FAQ
Invest Banca è una banca specializzata nella fornitura di servizi di investimento ed percepita sul mercato come sinonimo di professionalità, innovazione e flessibilità nella fornitura di servizi e prodotti finanziari sempre all'avanguardia. Affianchiamo la clientela istituzionale e privata con un portfolio di servizi specifici altamente qualificati nel risparmio gestito e nell’intermediazione, nel private banking e nel corporate finance. Le nostre competenze professionali comprendono anche l’outsourcing dei servizi di investimento, con particolare riguardo agli aspetti amministrativi, organizzativi e informatici.
Blackrock è Il gestore di fiducia di milioni di investitori al mondo, una delle principali società di gestione del risparmio a livello mondiale e tra i primi fornitori di servizi di gestione degli investimenti, del rischio e di consulenza rivolti a investitori privati, istituzionali e agli intermediari finanziari.
iShares è il marchio che contraddistingue una famiglia di ETF, commercializzati e gestiti da BlackRock, il leader1 mondiale degli Exchange-Traded Funds (ETF) e un patrimonio in gestione di oltre 1.000 miliardi di dollari e oltre 700 fondi che consentono un'esposizione globale a diverse asset class e strategie d'investimento. I fondi iShares costituiscono uno strumento d’investimento flessibile che consente di ottenere il livello richiesto di esposizione al mercato nel momento desiderato.
ETF è l’acronimo di Exchange Traded Fund (sottocategoria del più ampio concetto di ETP che comprende, oltre agli ETF, anche gli ETN e gli ETC) termine con il quale si identifica una particolare tipologia di fondo d’investimento o Sicav con due principali caratteristiche:
- è negoziato in Borsa come un’azione;
- ha come unico obiettivo d’investimento quello di replicare l’indice al quale si riferisce (benchmark) attraverso una gestione totalmente passiva.
Un ETF riassume in sé le caratteristiche proprie di un fondo e di un’azione, consentendo agli investitori di sfruttare i punti di forza di entrambi gli strumenti:
- diversificazione e riduzione del rischio proprie dei fondi;
- flessibilità e trasparenza informativa della negoziazione in tempo reale delle azioni.
Gli ETF consentono al risparmiatore di investire praticamente in qualunque tipo di attività. Si può investire in commodity, su Cina, Italia, mercati emergenti. In più:
- hanno elevati standard di sicurezza per il risparmiatore
- hanno costi di gestione contenuti
- sono facilmente accessibili a tutti
- sono estremamente trasparenti
- aiutano a comporre la propria asset allocation
IB Navigator nasce come prodotto per clienti che vogliono sottoscrivere una gestione patrimoniale in maniera semplice e rapida. Ciò non esclude una completa assistenza prima, durante e dopo la fase di apertura, qualora sia richiesta dal cliente. I nostri consulenti sono sempre disponibili a guidare il cliente e a fornirgli tutta l’assistenza necessaria. È possibile contattarli via mail, chat, telefono o attraverso il nostro servizio Personal Assistant tramite webcam.
Per l’apertura online sono necessari i dati identificativi del sottoscrittore (un documento d’identità in corso di validità e un indirizzo e-mail attivo). Se si vuole firmare il contratto digitalmente è necessario avere con sé una webcam funzionante (su pc, tablet o smartphone), un documento di riconoscimento, il codice fiscale e un telefono cellulare.
Si, se non hai a disposizione un pc potrai comunque sottoscrivere la gestione presso la sede di Invest Banca di Empoli, presso i nostri HUB di Firenze, Roma, Genova o tramite i nostri consulenti finanziari dislocati su tutto il territorio nazionale. Contattaci per scoprire il punto operativo o il consulente finanziario più vicino a te.
Tutta la procedura dura una quindicina di minuti ed è interamente online. Per iniziare la procedura di apertura del conto, clicca qui
La Mifid, l’acronimo di direttiva Market in financial instruments directive, è la normativa Europea che rende obbligatoria da parte delle banche la profilatura del cliente raccogliendo le informazioni circa la sua conoscenza ed esperienza, la situazione finanziaria e famigliare, nonché gli obiettivi di investimento con lo scopo di tutelare i clienti a cui la Banca offre i propri servizi di investimento.
Il profilo di rischio del cliente viene individuato e calcolato attraverso la compilazione da parte del cliente del questionario Mifid durante la procedura di apertura del rapporto.
Si, secondo i termini previsti dalla legge, per i rapporti aperti a distanza sono previsti 14 giorni di sospensiva entro i quali il cliente potrà avvalersi della facoltà di recesso senza alcun costo aggiuntivo. La comunicazione di recesso dovrà essere trasmessa alla Banca tramite posta elettronica o fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive.
L’investimento potrà essere interrotto in qualsiasi momento inviando alla Banca la richiesta di chiusura del rapporto tramite raccomandata a.r. o PEC. La comunicazione di estinzione potrà essere trasmessa alla Banca anche tramite posta elettronica o fax, a condizione che sia successivamente confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. Il cliente, in caso di estinzione, non sosterrà alcuna penale dal momento che non sono previste contrattualmente commissioni di uscita. Gli orizzonti temporali minimi indicati per le linee sono “consigliati” e non vincolanti ai fini dell’interruzione volontaria ed unilaterale del rapporto.
All’interno di una gestione IB Navigator sono presenti numerosi ETF iShares in modo da avere un portafoglio variegato e minimizzare il rischio di volatilità. La soglia minima di 10.000 € è stata fissata dai nostri gestori in modo da garantire al cliente una differenziazione accettabile all’interno del proprio portafoglio.
Il cliente in qualsiasi momento potrà effettuare versamenti aggiuntivi a favore del suo conto gestione che verranno immediatamente investiti secondo le caratteristiche della linea prescelta senza alcun costo aggiuntivo.
Il cliente potrà in qualsiasi momento richiedere la liquidazione parziale del suo investimento a condizione che il patrimonio residuo non scenda sotto la soglia minima prevista contrattualmente e pari a 10.000 €. Alle richieste di prelievo parziale non sono applicati oneri e commissioni.
La somma sarà disponibile sulle coordinate indicate dal cliente nella richiesta di disinvestimento circa 5-7 giorni lavorativi.
Zero costi di entrata o di uscita e zero costi amministrativi. La commissione di gestione varia a seconda della linea scelta e varia da un minimo di 0,25% fino ad un massimo di 1% annuale indipendente dall'importo conferito in gestione. Le gestioni IB Navigator non prevedono l’applicazione delle commissioni di performance. Le gestioni IB Navigator non prevedono l’applicazione delle commissioni di entrata/uscita. Sono previste le commissioni di trading pari fino al max di 0,03% applicate all’importo negoziato. Le gestioni IB Navigator non prevedono canoni di custodia e amministrazione del deposito, ne spese di rendicontazione periodica. Gli oneri fiscali (bolli, imposte sul capital gain) previsti dalla normativa vigente sono a carico del cliente.
Il calcolo delle commissioni di gestione è effettuato rapportando l’aliquota annuale della linea sottoscritta, al numero dei giorni effettivi del trimestre, moltiplicando tale valore per il patrimonio medio gestito nel corso dell’intero trimestre. Verranno corrisposte in via posticipata alla fine di ciascun trimestre solare e addebitate sul conto gestione con valuta ultimo giorno lavorativo del trimestre. Per contratti sottoscritti nel corso del trimestre, la commissione sarà calcolata pro rata sull’effettivo periodo di attività e così in caso di revoca della gestione.
I costi e gli oneri di gestione dovuti a Invest Banca verranno addebitati automaticamente sul tuo conto di gestione con frequenza trimestrale.
Il regime fiscale applicato alle gestioni IB Navigator sarà in automatico il regime fiscale di risparmio gestito. Non è possibile optare per il regime amministrato. In caso in cui il cliente desideri adottare il regime fiscale dichiarativo dovrà contattare il servizio Personal Assistant per richiedere la modifica.
No, in quanto alla gestione è applicato il regime fiscale di risparmio gestito e sarà Invest Banca ad operare in qualità di sostituto d’imposta versando all’erario le somme dovute dal cliente. L’evidenza di tali importi sarà visibile dal rendiconto di gestione. Grazie al regime fiscale del risparmio gestito potrai compensare tutti gli utili e le perdite. I redditi tassati in regime gestito non devono essere indicati nella dichiarazione dei redditi. Se deciderai di optare per il regime dichiarativo dovrai calcolare e versare personalmente le imposte dovute sui capital gain realizzati.
No, possono aprire una gestione IB Navigator solo i residenti in Italia e maggiorenni.
Al completamento della procedura di apertura dal web riceverai le istruzioni e copia del contratto contenente l’IBAN del tuo conto gestione sui cui potrai effettuare il bonifico di primo versamento.
Dopo l’apertura del rapporto e l’accredito del primo versamento non dovrai più far nulla: sarà Invest Banca a curare l’andamento e la gestione del tuo portafoglio.

In media saranno sufficienti 1/2 giorni lavorativi dall’accredito del bonifico per dare avvio all'investimento secondo la linea selezionata dal cliente

No. Le gestioni IB Navigator sono disponibili in 6 differenti linee di investimento modulate secondo differenti profili rischio/rendimento e di composizione. Il cliente potrà indicare al momento di apertura una delle 6 linee in cui investire e modificare successivamente tale scelta nel corso di vita del rapporto.
Si. Il cliente potrà modificare la linea di gestione scelta, previa accertamento della compatibilità della nuova linea con il suo profilo Mifid. La comunicazione potrà essere richiesta alla Banca tramite l’invio di e-mail o fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. Per assistenza in tale attività potrai rivolgerti al servizio Personal Assistant o chiamando il numero verde 800 508 985.

La nostra assistenza clienti è composta da specialisti di investimenti che potranno aiutarti e consigliarti in ogni aspetto. E' a tua disposizione il servizio Personal Assistant che potrai contattare per ogni dubbio previa prenotazione tramite il nostro sito internet, per questioni sia operative che di consulenza circa l’andamento della tua gestione patrimoniale.

Sì, il cliente potrà verificare in ogni momento l’andamento del proprio portafoglio attraverso la piattaforma internet banking di Invest Banca, MITO, le credenziali di accesso alla quale verranno fornite successivamente all’atto di conclusione del contratto.

In generale le gestioni patrimoniali non sono soggette a Bail-in. Possono esserlo i titoli che le compongono, nel caso siano titoli bancari (in tal caso si rischia il bail in della banca che li ha emessi e non di quella da cui si è sottoscritto la gestione. IB Navigator quindi, essendo composto esclusivamente da ETF iShares, non è soggetto a Bail in.

Sì, i titoli e della liquidità del titolare del rapporto di gestione sono depositati presso Invest Banca.

Al momento dell’apertura della gestione il cliente riceverà la proposta contrattuale comprensiva dell’allegato unico riportante i costi ed oneri del servizio, nonché le caratteristiche della linea prescelta e del fascicolo normativo ed informativo.

Trimestralmente il cliente IB Navigator riceverà all’interno del servizio Postaweb del MITO il rendiconto ufficiale di gestione. Mensilmente Invest Banca mette a disposizione dei propri clienti le schede aggiornate con i rendimenti e la composizione delle 6 linee di gestione. In ogni momento il cliente potrà inoltre richiedere ai nostri consulenti un report aggiornato sulla propria posizione.

Le commissioni indicate sono da intendersi nette, pertanto sono da maggiorare con l'IVA al 22%.





BACK


linea

FAQ banner